Dramma in macelleria, 50enne si toglie la vita: carabinieri sul posto

Dramma in macelleria, 50enne si toglie la vita: carabinieri sul posto

L’uomo si sarebbe ucciso questa mattina per problemi economici


TRENTOLA DUCENTA/PARETE – Si suicida nella sua macelleria tra via Romaniello (territorio di Trentola) e la Strada Provinciale, carabinieri di Aversa sul posto. Si tratta di Michele Pagano, 50 anni, titolare del negozio di macelleria nei pressi del Jumbo. Dai primissimi accertamenti fatti dai militari dell’arma il 50enne si sarebbe tolto la vita questa mattina all’interno della sua attività.

Molto probabilmente l’uomo versava in difficoltà economiche che l’avrebbero spinto al folle gesto. Quando sono arrivati i medici sul luogo della tragedia, non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. La notizia in pochi minuti ha fatto il giro del paese e davanti all’attività si è radunata una piccola folla di curiosi. Proseguono le indagini degli inquirenti.

 

fonte: EDIZIONE CASERTA

 

.