Giugliano – Barano, tre ruggiti dei tigrotti. Cronaca e analisi del match

Giugliano – Barano, tre ruggiti dei tigrotti. Cronaca e analisi del match

A segno, nell’incntro valido per la settima giornata del campionato di Eccellenza, per due volte Fava Passaro e Caso Naturale.Mercoledì “derby” con l’Afro Napoli


MUGNANO DI NAPOLI – Tre a zero netto e senza appello quello del Giugliano contro il Barano, nel match disputatosi ieri pomeriggio al “Vallefuoco” di Mugnano, per la settima giornata del campionato di Eccellenza che proietta i tigrotti, almeno per una notte, in testa al proprio girone.

La partita si mette subito bene, perché un braccio alto di Monti, figlio dell’ex difensore “Billone” che a Giugliano è ancora nel cuore della gente, regala un calcio di rigore ai tigrotti dopo 3’ che Dino Fava Passaro insacca con freddezza.
Il Giugliano domina, tant’è che Mola uscirà dal campo senza aver fatto neanche una parata, e sfiora più volte il raddoppio, fino ad arrivare ad una traversa di Caso Naturale che trema ancora ed ancora grida vendetta dopo una cavalcata dell’ex Savoia di 30 metri palla al piede.
Passa poco però ed anche “Cecchetto” è pronto a gioire. Scambio tra Carbonaro, Cassandro e Sardo, per un triangolo che coinvolge i difensori ed il regista, palla a Bacio Terracino che si è abbassato sulla linea dei centrocampisti. L’ex Potenza controlla con la solita classe e scarica su Mennella premiando la sovrapposizione del terzino che crossa sul secondo palo dove c’è in agguato proprio Caso Naturale che sigla il suo quarto gol stagionale.
Azione capolavoro per gol capolavoro, da manuale del calcio e che dimostra che anche in Eccellenza si può fare grande calcio.
Il 3-0 arriva sempre su colpo di testa, ancora da Fava Passaro che con la doppietta si siede sul gradino più alto del podio dei marcatori, dopo un cross al bacio di Paolo Sardo.
Appuntamento ora a mercoledì, sempre a Mugnano per il “Derby del Vallefuoco” in Coppa Italia contro l’Afro Napoli United.
TABELLINO
Eccellenza – Girone A
7^ Giornata
Giugliano-Barano 3-0 (2-0 fpt)
Stadio A.Vallefuoco di Mugnano
Sabato 20/10/18, ore 15:30
Giugliano: Mola, Liguori (31’st Capone), Mennella, Sardo, Cassandro, Carbonaro Barone Lumaga (19’st Tarascio), De Rosa, Fava Passaro (17’st Sperandeo), Bacio Terracino (25’st Manzo), Caso Naturale (34’st D’Angelo). A disp: Catuogno, Castaldo, Cecere, Carrella,. All. De Stefano
Barano: Di Chiara, Scritturale, Pistola, Conte, Chiariello (21st Viscovo), Monti, D’Antonio, Arcamone, Cirelli, Cuomo, Di Costanzo
Arbitro: Decimo (sez. di Napoli); assistenti Trotta-Santoriello, sez.Nocera Inferiore
Marcatori: 3’ Fava Passaro (Rig), 27’pt Caso Naturale, 7’st Fava Passaro
Ammoniti: Castaldo, per proteste dalla panchina, Monti (B)
Note: spettatori circa 700