Muore lanciandosi dal treno in corsa: voleva evitare controlli

Muore lanciandosi dal treno in corsa: voleva evitare controlli

Si tratterebbe di un uomo di colore che, stando alle prime informazioni, si sarebbe buttato. La circolazione ferroviaria è stata riattivata dopo circa due ore


PIEMONTE – E’ morto il passeggero del regionale 20013 Chivasso-Novara che si è lanciato dal treno in corsa. Lo rende noto il 118. Si tratterebbe di un uomo di colore che, stando alle prime informazioni, si sarebbe buttato per evitare alcuni controlli. La circolazione ferroviaria, interrotta tra Santhià e Vercelli sulla linea storica, è stata riattivata dopo circa due ore. I treni ad Alta Velocità non hanno subito ritardi.

FONTE: ANSA

FOTO DI REPERTORIO

Resta aggiornato con le notizie de ilmeridianonews.it, seguici su FACEBOOK, clicca QUI