Tragedia sul campo di calcetto: Gino si accascia e muore durante la partita

Tragedia sul campo di calcetto: Gino si accascia e muore durante la partita

Cinque anni fa perse la vita anche il fratello Aldo, anche lui ex calciatore professionista, morto in casa per un infarto


POLICASTRO –  Morire sul campo di calcetto. E’ accaduto ieri sera nel nel piccolo stadio “Buxentum” di Policastro (frazione di Santa Marina, in provincia di Salerno) dove ha perso la vita Gino Paesano, 49 anni, originario di Vibonati e volto noto nel Golfo della zona sud della provincia di Salerno.

L’uomo, come riportato da salernotoday.it. stava disputando una gara del campionato Csi di calcio quando, improvvisamente, si è accasciato al suolo a causa di un malore. Sul posto sono giunti i sanitari del 118, che hanno tentato di rianimarlo. Ma, purtroppo, non c’è stato nulla da fare. Paesano giocava nello Sporting Vibonati che stava battendo 1 a 0 contro il Pixous Policastro. Poi la tragedia al 10′ del secondo tempo. In passato aveva giocato in altre squadre dilettantistiche e anche nella Paganese nel campionato di serie 5. Cinque anni fa perse la vita anche il fratello Aldo, anche lui ex calciatore professionista, morto in casa per un infarto.

Resta aggiornato con le notizie de ilmeridianonews.it, seguici su FACEBOOK, clicca QUI