Trovato morto ufficiale della Finanza in procinto di sposarsi. Probabile suicidio

Trovato morto ufficiale della Finanza in procinto di sposarsi. Probabile suicidio

L’uomo, legato ad una collega di Capua, si sarebbe sparato alla testa con una pistola d’ordinanza


MONTE ARGENTARIO (GR) – Doveva sposarsi con una collega di Capua l’ufficiale della Finanza che è stato trovato morto in un bosco di Monte Argentario (Grosseto). Si tratta di Massimo Giua, 47 anni, colonnello e a capo del comando provinciale delle fiamme gialle di Terni.

Secondo una prima ipotesi- riportata da edizionecaserta.it- l’ufficiale si sarebbe suicidato, sparandosi con la pistola di ordinanza. Il corpo è stato trovato da due escursionisti nei pressi di Punta Telegrafo, in una zona solitamente frequentata dai turisti.

Le nozze con la collega del casertano si sarebbero dovute celebrare  il prossimo 13 ottobre nella Basilica di Sant’Angelo in Formis a Capua, città d’origine della compagna.

Resta aggiornato con le notizie de ilmeridianonews.it, seguici su FACEBOOK, clicca QUI
LEGGI ANCHE:

Finanziere ferito alla testa da un proiettile: è grave