Allerta Meteo, scuole chiuse anche a Qualiano

Allerta Meteo, scuole chiuse anche a Qualiano

Diverse le scuole nei comuni di Napoli e provincia che resteranno chiuse per l’ordinanza dei sindaci


CAMPANIA – Arriva l’ordinanza di chiusura anche di Raffaele De Leonardis, sindaco di Qualiano. Il primo cittadino ha deciso per la chiusura delle scuole per domani dopo l’allerta “arancione” diramata dalla protezione civile.

L’ordinanza del sindaco di Qualiano segue quella dei comuni di Napoli, Torre del Greco, Torre Annunziata, Castellammare, Pozzuoli, Marano, Quarto, Grumo Nevano, Monte di Procida, Ischia, Casamicciola, Forio, Lacco Ameno, Barano, Serrara Fontana, Pimonte.

Nessuna chiusura prevista, ad horas, invece per le scuole di Giugliano, Villaricca, Melito, Sant’Antimo e Mugnano.

L’ALLERTA DELLA PROTEZIONE CIVILE

Un’allerta di colore arancione su gran parte della Campania a partire dalle 17,00 di luendì 19 novembre, e per le successive 24 ore, è stata diramata dalla Protezione Civile regionale, in considerazione del quadro meteo e delle valutazioni del Centro funzionale sui modelli matematici. L’avviso di avverse condizioni meteo riguarda tutto il territorio regionale, con diversi livelli di rischio idrogeologico, per temporali, vento e mare.

In particolare, sulle zone 1, Piana campana, Napoli, Isole, Area Vesuviana, 2, Alto Volturno e Matese, 3, Penisola Sorrentino-Amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini, 5, Tusciano e Alto Sele, 6, Piana Sale e Alto Cilento, si prevedono “precipitazioni diffuse a carattere di rovescio e temporale, puntualmente di forte intensità. Vento localmente forte dai quadranti meridionali con raffiche nei temporali. Mare localmente agitato con possibili mareggiate lungo le coste esposte”.

Un quadro tale da individuare un rischio idrogeologico diffuso con possibili effetti al suolo come, tra l’altro “possibili cadute massi, frane superficiali e colate rapide di fango, allagamenti, fenomeni di inondazione, innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d’acqua.