Alto impatto interforze: arresti, denunce e sequestri di merce contraffatta

Alto impatto interforze: arresti, denunce e sequestri di merce contraffatta

Il bilancio, in dettaglio, delle operazioni di Polizia di Stato, Guardia di Finanza e la Polizia locale


NAPOLI –  Nella giornata odierna si è svolto nella zona delle Case Nuove un servizio straordinario di controllo del territorio interforze “Alto impatto”, finalizzato al contrasto di ogni forma di illegalità, che ha visto coinvolte Polizia di Stato, Guardia di Finanza e la Polizia locale. Sin dalle prime luci dell’alba decine di uomini hanno cinturato l’intera area, impedendo la realizzazione di illecite attività connesse alla malavita organizzata e soprattutto alla contraffazione delle merci.

Il servizio ha dato i risultati di seguito riportati:
– arrestato R.U., napoletano di 43 anni per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente; sorpreso con 7 involucri termosaldati, contenenti 2,25 grammi di eroina;
– denunciato in stato di libertà C,E. 49enne napoletano, per possesso di merce contraffatta;
– sequestrati nr. 147 capi di abbigliamento di note Griffes italiane ed estere, contraffatti;
– rinvenuti e sequestrati nr, 5 orologi marca Rolex contraffatti;
– controllate nr. 16 persone sottoposte alla detenzione domiciliare, nr. 5 sottoposte alla semilibertà e nr. 6 persone sottoposte all’affidamento in prova al servizio sociale;
– denunciato, in stato di libertà, per evasione della detenzione domiciliare R.S. 41enne napoletano;
– denunciato in stato di irreperibilità un Kirghiso 40enne, per evasione dalla detenzione domiciliare;

– effettuate 4 perquisizioni ai sensi dell’art. 41 del TULPS;
– denunciata per furto di energia elettrica S.P. 60enne napoletana, titolare di una attività commerciale di ristorazione abusiva, contravvenzionata ai sensi di legge;
– controllate e contravvenzionate altre 2 attività commerciali sprovviste delle necessarie autorizzazioni ;
– erogati due provvedimenti amministrativi di richiesta di applicazione delle misure di prevenzione dell’avviso orale e del Foglio di via obbligatorio, per due cittadini italiani di 46 e 50 anni residenti nella
provincia di Caserta;
– controllate nr. 9 autoveicoli;
– sequestrati nt. 16 motoveicoli;
– elevate 26 contravvenzioni al codice della strada;
– Controllate nr. 60 persone di cui 25 con precedenti penali.