Corruzione all’Ispettorato del Lavoro: arrestato un altro dirigente

Corruzione all’Ispettorato del Lavoro: arrestato un altro dirigente

NAPOLI – In manette un altro dirigente dell’Ispettorato del Lavoro di Napoli. Con l’accusa di corruzione per atto contrario ai doveri d’ufficio


NAPOLI – In manette un altro dirigente dell’Ispettorato del Lavoro di Napoli. Con l’accusa di corruzione per atto contrario ai doveri d’ufficio in concorso con un imprenditore irpino, Renato Pingue è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Investigativo di Avellino.

La misura cautelare degli arresti domiciliari è stata emessa dal gip del Tribunale di Avellino. I militari hanno anche eseguito, tra le province di Napoli, Avellino e Salerno, un decreto di sequestro preventivo di beni per milioni di euro ritenuti provento di estorsioni a danno di numerosi lavoratori.

DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

TORNA ALLA HOME