Morgan Freeman in un hotel di Napoli: svelati i motivi della sua presenza

Morgan Freeman in un hotel di Napoli: svelati i motivi della sua presenza

Il premio Oscar sta girando una docu-serie sul rapporto tra l’uomo e Dio. Ha interpretato capolavori come “Le Ali della Libertà”, “Una settimana da Dio”, “Attacco al Potere”, “Invictus” e “Million Dollar Baby”


NAPOLI/POMPEI – Morgan Freeman a Napoli. Del divo americano, vincitore del premio Oscar come miglior attore non protagonista nel film Million Dollar Baby, avevamo anticipato in esclusiva la notizia del soggiorno in un noto hotel del centro. La star 81enne, originaria di Memphis, era stata da noi pizzicata nella hall della struttura mentre si intratteneva con amici e con lo staff che lo ha accompagnato in questa trasferta.

Sui motivi dell’approdo a Napoli del divo di Hollywood, che ricordiamo in una serie di eccellenti interpretazioni in una serie di capolavori come “Le Ali della Libertà”, “Una settimana da Dio”, “Attacco al Potere”, “Invictus” e appunto “Million Dollar Baby”, c’era il massimo riserbo. Nelle ultime ore, però, è trapelata la notizia: Freeman si è infatti recato  agli scavi di Pompei per girare una puntata della docu-serie, nata nell’aprile 2016, che si chiama “The story of God” ( la Storia di Dio) in onda su National Geographic Channel.

Il documentario si interessa al rapporto tra Dio e l’uomo nelle più svariate forme. “Il rapporto con Dio è il mistero più importante che ha accompagnato l’uomo fin dalle origini della sua storia- aveva affermato Freeman nell’intervista lancio della docu-serie- Questo viaggio nei secoli e attraverso il globo esplora il modo in cui la fede ha plasmato le nostre vite. Non importa quale sia la nostra religione o credo”.

Resta aggiornato con le notizie de ilmeridianonews.it, seguici su FACEBOOK, clicca QUI

LEGGI ANCHE:

Morgan Freeman a Napoli, il premio Oscar in un hotel del centro