Rischia di morire soffocato da un pezzo di agnello: salvato dai medici

Rischia di morire soffocato da un pezzo di agnello: salvato dai medici

Fondamentale l’intervento dei sanitari, evitando così conseguenze drammatiche


0WFHCGSLNO - 07261850 FOTO WEBSERVER - imggiugliarelli260705184931 - EMERGENZA CALDO ANZIANI PRONTO SOCCORSO OSPEDALE PERUGIA - - Marco Giugliarelli

AVELLINO – Tragedia sfiorata, 68enne rischia di morire soffocato: fondamentale l’intervento dell’equipe di gastroenterologia dell’ospedale “Moscati” di Avellino, che ha così evitato conseguenze drammatiche.

Giunto al Pronto Soccorso con problemi respiratori e dolori all’esofago, è stato immediatamente sottoposto a Tac ed ecografia sotto la costante osservazione dell’equipe dell’Unità operativa di Gastroenterologia. Dagli esami è stato possibile notare la presenza di un pezzo di agnello con osso all’interno dell’esofago, estratto poi attraverso una lunga pinza, salvando il 68enne.