Sangue nell’agro aversano: accoltellato al petto e alle gambe, è grave

Sangue nell’agro aversano: accoltellato al petto e alle gambe, è grave

Il 75enne è stato trasportato d’urgenza all’ospedale San giuseppe Moscati di Aversa, lotta tra la vita e morte


TRENTOLA DUCENTA – Uomo accoltellato nell’agro aversano: il 44enne è stato trasportato d’urgenza all’ospedale San giuseppe Moscati di Aversa.

Lotta tra la vita e la morte Giuseppe T., originario e residente a Trentola Ducenta, che questa mattina, intorno alle 8, è stato colpito alle gambe e all’addome con un fendente. Da quanto ricostruito dai Carabinieri, sembrerebbe che il responsabile sia una persona di conoscenza della vittima.

L’anziano è adesso ricoverato in gravi condizioni e la prognosi resta al momento riservata. I motivi dell’aggressione sono ancora da definire, tra le ipotesi però sembra essere maggiormente considerata quella di una lite finita nel sangue. Sembrerebbe infatti che il ferimento dell’uomo si scaturito da una discussione con un conoscente sulla proprietà di un terreno tra Trentola Ducenta e Ischitella.

Intanto non sono cessate le ricerche dei militari dell’arma che stanno effettuando controlli in tutto l’interland.

DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

TORNA ALLA HOME