Spacciatore 33enne colto mentre cedeva una dose ad un cliente: arrestato

Spacciatore 33enne colto mentre cedeva una dose ad un cliente: arrestato

A seguito di un controllo i poliziotti hanno rinvenuto nelle tasche del giubbino dell’uomo tre involucri termosaldati contenenti cocaina nonché un micro telefonino e la somma di 120 euro


NAPOLI – Questa notte gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato San Ferdinando hanno arrestato Daniele Onero, 33enne per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. I poliziotti, intorno le 23,15 , passando per via Riviera di Chiaia hanno notato un’autovettura ferma all’angolo di vico Satriano. Il conducente ha consegnato un involucro  a un giovane in cambio di una somma di denaro.

L’acquirente è riuscito a dileguarsi tra la folla mentre gli agenti hanno prontamente bloccato l’autovettura con a bordo il 33enne.

A seguito di un controllo i poliziotti hanno rinvenuto nelle tasche del giubbino dello spacciatore tre involucri termosaldati contenenti cocaina nonché un micro telefonino e la somma di 120 euro.

Gli agenti hanno esteso il controllo anche all’abitazione del 33enne rinvenendo all’interno di una scatola di scarpe 2 involucri di cellophane contenenti cocaina nonché un paio di forbici, un cucchiaino e varie buste per il confezionamento.

La sostanza stupefacente  insieme alla somma di denaro e al materiale per il confezionamento sono stati sequestrati mentre lo spacciatore è stato arrestato e condotto presso la Casa Circondariale di Poggioreale.