Accoltella il compagno 14enne all’uscita di scuola: “Ha infastidito la ragazza che mi piace”

Accoltella il compagno 14enne all’uscita di scuola: “Ha infastidito la ragazza che mi piace”

La vittima è stata subito portata all’ospedale di Aversa e poi trasferito al Cardarelli di Napoli in codice rosso


aggressione

AVERSA- Sabato, l’Istituto tecnico Alessandro Volta è stato sfondo di un’aggressione dopo le normali lezioni scolastiche. Un 14enne ha colpito un suo coetaneo che subito è stato portato all’ospedale.

L’episodio drammatico si è verificato sabato verso le 14. Appena suonata la campanella che segnava la fine delle lezioni, i ragazzi si sono recati sulle scale interne che portano all’uscita ed qui si sarebbe consumato lo spiacevole episodio.I primi a soccorrere il 14enne aggredito sono stati gli insegnanti, tra cui il suo professore di sostegno, mentre l’aggressore fuggiva con il coltello utilizzato per ferire il coetaneo.

Sul posto sono giunti i poliziotti del commissariato di Aversa che subito si sono messi alla ricerca dell’aggressore: prima hanno verificato in casa del ragazzo, poi nel bar gestito dai genitori.

Dopo alcune ore gli agenti sono riusciti a trovare il ragazzo che era a bordo della propria minicar. Il ragazzo inizialmente ha detto agli agenti di aver portato il coltello  solo per difendersi da eventuali aggressioni e non per colpire il compagno di classe, ma in seguito sull’aggressione, ha raccontato di aver voluto difendere una sua compagna di classe importunata dal ragazzo aggredito.

La vittima è stata subito portata all’ospedale di Aversa e poi trasferito al Cardarelli di Napoli in codice rosso. Il ragazzo ha riportato una ferita alla spalla dalla quale ha perso molto sangue.  Nonostante la ferita il 14enne non è in pericolo di vita.

 

TORNA ALLA HOME E VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK