Aversa, sospetto caso di tubercolosi all’ospedale Moscati

Aversa, sospetto caso di tubercolosi all’ospedale Moscati

L’uomo è stato trasferito al reparto Malattie Infettive dell’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta. Stando a quanto emerso l’uomo si è sentito male già nella giornata di ieri


AVERSA –  Un caso sospetto di tubercolosi è stato  segnalato all’ospedale San Giuseppe Moscati di Aversa, in provincia di Caserta. Il soggetto colpito- come riporta il sito edizionecaserta.it- è un 30enne di origine marocchina: appena hanno riscontrato i sintomi classici della patologia i medici del nosocomio di via Gramsci hanno avviato il protocollo di sicurezza tipico di questi casi.

L’uomo è stato immediatamente trasferito dal Moscati al reparto Malattie Infettive dell’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta. Stando a quato emerso l’uomo si è sentito male già nella giornata di ieri ma soltanto stamattina si è recato in ospedale per gli accertamenti.

Ora resta da chiarire se il marocchino abbia contratto qui la malattia o nel corso di un viaggio nel suo paese d’origine. Soltanto gli esami specifici potranno però chiarire la vicenda nella sua totalità.

Resta aggiornato con le notizie de ilmeridianonews.it, seguici su FACEBOOK, clicca QUI