Dramma in campagna, donna si impicca alla trave del casolare

Dramma in campagna, donna si impicca alla trave del casolare

Sul posto intervenuti i sanitari del 118 che non hanno potuto fare altro che costatarne il decesso


MELITO IRPINO – Tragedia in Irpinia, anziana si toglie la vita impiccandosi ad una trave all’interno di un baraccone di campagna adibito al deposito di paglia, legna e attrezzi agricoli.

La triste vicenda è avvenuta a Melito Irpino, vittima una donna di 71 anni. Sul posto, come riporta ottopagine.it, sono intervenuti i sanitari del 118, i carabinieri e i Vigili del Fuoco di Grottaminarda, che non hanno potuto far altro che non hanno potuto fare altro che costatarne il decesso. A ritrovare il corpo ormai senza vita della donna, il marito il quale dopo essersi svegliato ha notato l’assenza di sua moglie in casa e si è recato verso il capannone, divenendo spettatore della macabra scena. Ancora ignote le cause e i motivi che hanno spinto la vittima al folle gesto.