Mugnano, dissequestrate le tre aree dell’isola ecologica, interdette lo scorso agosto

Mugnano, dissequestrate le tre aree dell’isola ecologica, interdette lo scorso agosto

“Il dissequestro di quelle aree, ottenuto in pochi mesi, è un ottima notizia – dichiara il sindaco Luigi Sarnataro – specie dopo i raid incendiari, le bombe carta ai danni della ditta che gestisce il servizio e i continui problemi dello Stir di Giugliano”


MUGNANO – L’Amministrazione Sarnataro ottiene il dissequestro delle tre aree dell’isola ecologica, interdette lo scorso agosto. Proprio per consentire la bonifica di quelle zone, oggi e domani per i cittadini non sarà possibile conferire alcun genere di rifiuti nella struttura di via San Giovanni a Campo. “Ci siamo impegnati sin da subito per ottenere in breve tempo il dissequestro delle zone interessate – spiega l’assessore all’Ambiente Valerio Capasso – Ora i residenti di Mugnano possono avere nuovamente totale accesso all’impianto e gli operatori ecologici possono svolgere al meglio il proprio lavoro. Resta costante il nostro impegno per risolvere le criticità ancora esistenti e chiediamo massima collaborazione ai cittadini per mantenere pulito il territorio e migliorare il servizio di raccolta”. Sempre per le giornate di oggi e domani sarà sospeso anche il servizio di ritiro degli ingombranti.

“Il dissequestro di quelle aree, ottenuto in pochi mesi, è un ottima notizia – dichiara il sindaco Luigi Sarnataro – specie dopo i raid incendiari, le bombe carta ai danni della ditta che gestisce il servizio e i continui problemi dello Stir di Giugliano che rallentano la nostra raccolta di rifiuti. Come amministrazione non ci arrendiamo e chiedo anche ai cittadini di non arrendersi: continuate a effettuare una corretta raccolta differenziata, anche quando notate che i rifiuti vengono raccolti in ritardo. Solo differenziando – conclude il primo cittadino – potremo migliorare il servizio, mantenere più pulita la nostra città, abbassare i costi e di conseguenza le tasse, come del resto abbiamo già fatto quest’anno”.

Resta aggiornato con le notizie de ilmeridianonews.it, seguici su FACEBOOK, clicca QUI