Pedofilo ucciso dopo essere uscito dal carcere: arrestate 2 persone

Pedofilo ucciso dopo essere uscito dal carcere: arrestate 2 persone

Responsabile di abusi su una ragazzina di 15 anni che dopo lo stupro si impiccò


BENEVENTO – Due uomini, uno di S. Agata dei Goti (Benevento) e l’altro di San Felice a Cancello (Caserta), sono stati arrestati nell’ambito delle indagini della Procura della Repubblica di Benevento in merito all’omicidio di Giuseppe Matarazzo, il pastore di 45 anni di Frasso Telesino ucciso con due colpi di pistola lo scorso 19 luglio dinanzi alla sua abitazione.
Il pastore di Frasso Telesino fu ucciso la sera del 19 luglio scorso, a distanza di un mese dal momento in cui era uscito dal carcere dopo aver scontato una condanna a 11 anni e 6 mesi perché riconosciuto responsabile di abusi su una ragazza quindicenne che il 6 gennaio del 2008 si era tolta la vita impiccandosi ad un albero. I due uomini sono stati arrestati dai carabinieri del comando provinciale di Benevento.

Fonte Ansa.

FOTO DI REPERTORIO

Resta aggiornato con le notizie de Il Meridiano News: clicca qui

Diventa fan su Facebook, clicca Mi Piace sulla nostra Fanpage