Rapina choc nel traffico: spaccano il vetro dell’auto e rubano Rolex a due coppie

Rapina choc nel traffico: spaccano il vetro dell’auto e rubano Rolex a due coppie

I malviventi hanno utilizzato il calcio della pistola. Sul caso indagano i carabinieri. Due giorni prima un raid molto simile è avvenuto nella stessa zona


CASERTA – Paura nel corso nella notte bianca di ieri sera a  Caserta. Due coppie di coniugi a bordo di una Giulietta rossa sono state rapinate dei Rolex in una zona molto trafficata nell’ora di punta. I banditi erano in due su uno scooter, hanno sfondato il finestrino e gli hanno puntato la pistola in faccia.

L’uomo alla guida, per primo, ha dovuto mollare tutto quello che aveva e cioè il il prezioso orologio ed il portafogli. Gli autori del raid sono poi scappati a tutta birra in direzione Appia, lasciando di sasso l’automobilista.

Sul posto i primi ad arrivare sono stati i finanzieri vista la vicinanza con il comando provinciale. Poi poco dopo sono arrivati i carabinieri della compagnia di Caserta per ascoltare la testimonianza del rapinato. I malviventi hanno spaccato il finestrino, mentre la vettura era nel traffico, all’altezza del bar Martucci.

Ben due i Rolex rapinati nel corso del raid, nella macchina c’erano infatti due coppie di coniugi. Il bandito, che quasi certamente non era solo, si è fatto consegnare anche l’orologio del passeggero che era dietro al signore che guidava la Giulietta. Davvero un’azione impressionante, avvenuta nel cuore della città, in una strada trafficata nell’ora di punta del sabato sera e poco prima della Notte Bianca. Il vetro è stato sfondato con il calcio della pistola. Sul caso indagano i carabinieri. Due giorni prima un raid molto simile è avvenuto nella stessa zona, potrebbero essere gli stessi che hanno agito questo sabato.

FONTE: EDIZIONECASERTA.IT