Truffa dello specchietto nei pressi di un bar. Il Sindaco: “attenzione a quest’auto”

Truffa dello specchietto nei pressi di un bar. Il Sindaco: “attenzione a quest’auto”

“Le due persone all’interno urtano volontariamente gli specchietti delle auto in transito o parcheggiate con qualche asta e le fermano poco dopo per cercare di estorcere i soldi, anche con metodi intimidatori”


MARCIANISE – Malviventi in azione con la cosiddetta “truffa dello specchietto” nella zona del rione Macello, a Marcianise, nel casertano. A lanciare l’allarme è il sindaco Antonello Velardi che, sul suo profilo Facebook, ha pubblicato una foto dell’auto dei truffatori corredata da un lungo post.

“Sta circolando per Marcianise- scrive Velardi- una Nissan Qashqai del 2017, di colore grigio chiaro. Le due persone all’interno urtano volontariamente gli specchietti delle auto in transito o parcheggiate con qualche asta e le fermano poco dopo per cercare di estorcere i soldi, anche con metodi intimidatori.

La foto che pubblico qui sotto è stata scattata in via Martin Luther King, alla periferia di Marcianise. Le due persone hanno cercato di estorcere del denaro ad un nostro concittadino fermo davanti ad un bar ma poi sono fuggite.

L’auto è intestata ad una società di Isernia, in genere in questi casi vengono appunto utilizzati automezzi a noleggio. L’auto è stata comunque segnalata ai carabinieri.

Prestate attenzione. Se cercano di raggirarvi- conclude il sindaco di Marcianise- mantenete la calma e chiamate subito i numeri di emergenza: il 112 o il 113. Speriamo di riuscire a beccare questi imbecilli, questi ladruncoli da quattro soldi. Hanno sbagliato città!”

Le indagini sulla tentata truffa potrebbero essere già ad una svolta. Pochi minuti fa, infatti, come riporta edizionecaserta.it, una vettura sospetta è stata fermata nei pressi della rotonda tra Capodrise e San Nicola la Strada: l’auto è stata bloccata da una pattuglia dei carabinieri impegnata in un servizio di controllo.

La scena è stata notata anche da alcuni automobilisti che stavano percorrendo il tratto di viale Carlo III a ridosso della concessionaria Bmw: stando alla prima ricostruzione all’interno del veicolo c’erano tre persone. I controlli sono ancora in atto.

Resta aggiornato con le notizie de ilmeridianonews.it, seguici su FACEBOOK, clicca QUI