Vendeva palline di cocaina in un pacco di fazzolettini: arrestato spacciatore

Vendeva palline di cocaina in un pacco di fazzolettini: arrestato spacciatore

Il 55enne, dopo aver ricevuto dall’acquirente una banconota di 20 euro, si è avvicinato ad un palo della segnaletica pubblica per svolgere la sua attività


NAPOLI – Continua incessante l’attività della Polizia di Stato nella lotta e contrasto all’attività di spaccio nel Quartiere Vasto. Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Vasto Arenaccia hanno arrestato Gennaro Ottaiano55enne, per il reato di detenzione e spaccio di sostanza stupefacente. I poliziotti, a seguito di un’attività info investigativa, hanno appurato che nella zona di Piazza Garibaldi vi era un’attività di spaccio da parte di un uomo. I poliziotti si sono appostati in via Venezia angolo via Bologna e hanno notato il 55enne che è stato avvicinato da un giovane a bordo di uno scooter. Lo spacciatore dopo aver ricevuto dall’acquirente una banconota di 20 euro si è avvicinato ad un palo della segnaletica pubblica e ha prelevato un pacco di fazzolettini in cui erano custodite palline di cocaina.

Una di queste palline è stata consegnata all’acquirente che si è allontanato frettolosamente verso Corso Novara facendo perdere le tracce.

Gli agenti sono prontamente intervenuti bloccando il 55enne.

A seguito di un controllo i poliziotti hanno rinvenuto indosso all’uomo 7 palline contenenti cocaina e la somma di 80 euro suddivise in banconote

Di diverso taglio.

Il 55enne è stato arrestato e  seguito del rito per direttissima  è stato condannato ad un anno agli arresti domiciliari.

IMMAGINE DI REPERTORIO