Afragola, lo fanno salire in auto e gli vendono cocaina: arrestate due giovanissime

Afragola, lo fanno salire in auto e gli vendono cocaina: arrestate due giovanissime

A seguito di perquisizione personale e veicolare i militari dell’Arma hanno rinvenuto e sequestrato complessivi grammi 3,00 di stupefacente, nonché la somma in contanti di €150,00, ritenuta lucro dell’attività illecita


carabinieri

MARCIANISE/AFRAGOLA –  I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Marcianise (CE), in Afragola (NA), nel corso di un servizio di prevenzione e repressione dei reati in materia di stupefacenti, hanno proceduto all’arresto, in flagranza di reato, due giovanissime. Si tratta di Coppeta Pasqualina, classe 1996, residente ad Afragola, e Capparelli Patrizia, classe 1997, residente ad Afragola.

I militari dell’Arma hanno proceduto al controllo dell’autovettura sulla quale viaggiavano le due donne, accertando che le stesse avevano fatto salire a bordo un uomo, risultato poi essere un occasionale acquirente di sostanze stupefacenti. Le stesse, infatti, avevano ceduto all’avventore una dose di cocaina, ricevendo in cambio la somma di €20,00.

A seguito di perquisizione personale e veicolare i militari dell’Arma hanno rinvenuto e sequestrato complessivi grammi 3,00 di stupefacente, nonché la somma in contanti di €150,00, ritenuta lucro dell’attività illecita.

Le arrestate sono state accompagnate agli arresti domiciliari in attesa di essere giudicate con rito direttissimo.

Resta aggiornato con le notizie de ilmeridianonews.it, seguici su FACEBOOK, clicca QUI