Choc a Mergellina: sostanze chimiche in mare, numerosi pesci e gabbiani morti

Choc a Mergellina: sostanze chimiche in mare, numerosi pesci e gabbiani morti

Al lavoro i tecnici dell’Arpac. Un episodio analogo era accaduto qualche giorno fa a Pozzuoli,  tra San Silvestro e Capodanno


NAPOLI – Gli sversamenti illeciti documentati oggi a Mergellina anche attraverso il video che abbiamo pubblicato hanno presto avuto i loro effetti negativi sull’ecosistema marino. Diversi, infatti,secondo alcuni testimoni, sarebbero i pesci ed i gabbiani rinvenuti senza vita nel tratto di mare antistante via Mergellina e via Arco Mirelli.

Sul triste episodio, documentato anche dal consigliere regionale borrelli, nelle prossime si esprimetanno i tecnici dell’Arpac, l’Agenzia di protezione ambientale regionale, per un prelievo delle acque cui seguirà analisi necessaria a capire la natura del materiale inquinante.  Un episodio analogo era accaduto qualche giorno fa a Pozzuoli,  tra San Silvestro e Capodanno. Allora i residenti dovettero fare i conti con liquami fognari che inquinarono lo specchio d’acqua antistante la zona della classica passeggiata sul lungomare di via Napoli.

Resta aggiornato con le notizie de ilmeridianonews.it, seguici su FACEBOOK, clicca QUI

IL VIDEO:

https://www.facebook.com/IlMeridianoNews/videos/274177383249486/