Choc nel napoletano: muore di overdose nei bagni della stazione

Choc nel napoletano: muore di overdose nei bagni della stazione

A scoprirlo è stato l’addetto alle pulizie, insospettito dal fatto che il bagno fosse chiuso da oltre un’ora. Insieme al gestore della stazione ha forzato la porta ed ha trovato l’uomo privo di vita


TORRE DEL GRECO – Il corpo privo vita di un uomo di circa 50 anni è stato trovato, intorno alle 13,30, nei bagni della stazione della Circumvesuviana di Torre del Greco. Si tratta, con ogni probabilità, di un tossicodipendente, morto di overdose: accanto a lui, infatti, è stata trovata anche una siringa.

Ad accorgersi del cadavere- come riporta ilmattino.it- è stato l’addetto alle pulizie, insospettito dal fatto che il bagno fosse chiuso da oltre un’ora. Insieme al gestore della stazione ha forzato la porta ed ha trovato l’uomo privo di vita. Subito dopo sono arrivati gli agenti del commissariato di polizia ed i medici del 118, per tutti i rilievi del caso. L’episodio è avvenuto proprio mentre molti studenti tornavano a casa alla fine delle lezioni: anche per questo la notizia del ritrovamento del morto è girata subito sui social e su whatsapp.

Resta aggiornato con le notizie de ilmeridianonews.it, seguici su FACEBOOK, clicca QUI