Droga, armi ed altri oggetti atti ad offendere: nei guai baby gang del napoletano

Droga, armi ed altri oggetti atti ad offendere: nei guai baby gang del napoletano

SAN GIORGIO A CREMANO – Quattro giovani di età compresa tra i 18 ed i 21 anni sono stati denunciati in stato di


SAN GIORGIO A CREMANO – Quattro giovani di età compresa tra i 18 ed i 21 anni sono stati denunciati in stato di libertà dagli agenti del Commissariato San Giorgio a Cremano in quanto responsabili in concorso del reato di porto di armi od oggetti atti ad offendere.

Ieri sera al corso Umberto I, i poliziotti hanno incrociato un’auto con a bordo i quattro giovani da subito apparsi piuttosto preoccupati alla vista della polizia.

Gli agenti hanno pertanto deciso di controllarli rinvenendo indosso ad uno di loro due pezzi di hashish per un peso di 1,5 grammi mentre nell’auto invece erano nascosti due coltelli, un tirapugni ed un’asta in ferro di cui non hanno saputo fornire spiegazioni.

Pertanto nei confronti dei quattro giovani è scattata una denuncia. Il possessore di droga è stato sanzionato anche amministrativamente.

Resta aggiornato con le notizie de ilmeridianonews.it, seguici su FACEBOOK, clicca QUI