Giugliano, attentato incendiario al Punto Enel nella notte

Giugliano, attentato incendiario al Punto Enel nella notte

Sul posto gli agenti del commissariato di Polizia di Giugliano/Villaricca


Giugliano

GIUGLIANO – Brutta sorpresa quella che hanno trovato questa mattina i dipendenti del punto Enel di via Verdi a Giugliano. Giunti sul posto di lavoro, gli impiegati hanno trovato tutta la vetrina d’ingresso e la saracinesca bruciata. Immediatamente allertate le forze dell’ordine, sono arrivati gli agenti del commissariato di Polizia di Giugliano/Villaricca. I poliziotti stanno effettuando tutti i rilievi per capire con cosa è stata incendiata e capire se è stato un episodio generale oppure un attentato al punto Enel. Sul posto anche la scientifica del suddetto commissariato. Gli agenti hanno acquisito anche le immagini delle telecamere di videosorveglianza per risalire al responsabile del presunto attentato.

L’incendio è stato appiccato con un sacchetto di rifiuti contenente, molto probabilmente, del materiale infiammabile Al momento non ci sono testimonianze, stanotte nessuno ha sentito nulla. A causa dell’incendio, come detto nel paragrafo precedente, è stata danneggiata tutta la vetrina dell’esercizio commerciale.

Resta aggiornato con le notizie de Il Meridiano News: clicca qui

Diventa fan su Facebook, clicca Mi Piace sulla nostra Fanpage