Giugliano, il comune stanzia 590mila euro per lavori alla Caserma della Polizia

Giugliano, il comune stanzia 590mila euro per lavori alla Caserma della Polizia

I lavori, attesi ormai da una decina di anni, prevedono una profonda ristrutturazione e il riammodernamento della struttura


GIUGLIANO – Approvato il progetto esecutivo dei lavori di manutenzione straordinaria della caserma della Polizia di Stato, con indizione del relativo bando di gara per l’appalto dei lavori stessi. Con determina n. 2040 del 21.12.2018 l’Amministrazione comunale ha provveduto all’approvazione del Progetto Esecutivo per la “Realizzazione dei lavori di manutenzione straordinaria della caserma della Polizia di Stato sita in via G.B.Vico” nonché all’indizione della relativa gara per la realizzazione dei lavori stessi.

I lavori, attesi ormai da una decina di anni, prevedono una profonda ristrutturazione e il riammodernamento della caserma della Polizia di Stato sita sul territorio di Giugliano.

La struttura, a causa della sua vetustà e della sua obsolescenza tecnologica, necessitava, ai vari piani (rispettivamente: cantinato, terra, primo e secondo) di importanti e oramai improcastinabili interventi di manutenzione straordinaria, tra cui, in particolare, sia lavori di adeguamento dell’impianto elettrico, sia lavori per la realizzazione di opere edili ai vari piani, alcuni dei quali, tra l’altro, finalizzati ad impedire l’allagamento dei locali siti ai piani inferiori.

A tale scopo, l’attuale Amministrazione comunale, nell’ambito del Programma Triennale delle Opere Pubbliche 2018-2020 (prima annualità, relativa all’anno 2018), ha appostato in bilancio una somma complessiva pari a €590.600,00.

Di tale somma, una prima aliquota (corrispondente a €. 473.592,75) è destinata alla vera e propria realizzazione dei lavori, così come previsti dagli elaborati progettuali approvati nella suddetta determina.
La rimanente aliquota (di €. 117.007,25) è invece a disposizione dell’Amministrazione per imprevisti, imposte, contributi dovuti per legge, per spese generali, ecc.

Il Progetto è stato completamente redatto da personale del Settore Manutenzione dell’Ufficio Tecnico del Comune guidato dall’Ing. Domenico D’Alterio.

Il Sindaco Poziello, intervenendo sull’argomento, osserva che “finalmente, grazie agli sforzi profusi da questa Amministrazione, la Caserma della Polizia di Stato presente sul nostro territorio comunale sarà oggetto di una profonda ristrutturazione, finalizzata a garantire i necessari livelli di sicurezza e la necessaria operatività almeno a una prima aliquota delle Forze dell’Ordine che agiscono sul territorio comunale.

L’ attuale Amministrazione è, comunque, fortemente impegnata a garantire, con ulteriori stanziamenti ed interventi, la piena funzionalità, sicurezza ed operatività delle varie caserme delle varie forze di polizia presenti sul territorio comunale.

Tali lavori vanno ad aggiungersi a quelli, previsti e giá realizzati da questa Amministrazione comunale, relativi alla ristrutturazione dell’ex Centro Remiero, sito sul Lago di Patria (in particolare, a via Spasaro d’Attico), che, tra le altre, sarà la sede del distaccamento del Comando di Polizia Municipale a servizio della zona.”

L’Assessore Adolfo Grauso, con delega, tra le altre, alla Polizia Municipale e alla Sicurezza Urbana, già Dirigente del Commissariato di Polizia di Giugliano-Villaricca e, come tale, ben consapevole delle condizioni di oggettiva difficoltà in cui, spesso, in territori così vasti e tormentati, dal punto di vista sicio-economico e della Criminalità, organizzata e non, quali quelli di Giugliano, si trovano ad operare le Forze dell’Ordine, nel manifestare il suo più vivo compiacimento per l’importante traguardo conseguito, afferma che “a sottolineare, ulteriormente, l’attenzione di questa Amministrazione per i delicati temi della Sicurezza della popolazione e del Controllo del Territorio da parte delle varie Forze dell’Ordine che operano al suo interno, va osservato che ulteriori interventi saranno previsti, all’interno del prossimo Programma Triennale delle Opere Pubbliche, sia per quanto riguarda la ristrutturazione del Comando di Polizia Municipale di via Corso Campano, interessato, all’incirca un anno e mezzo fa, da importanti fenomeni di dissesto (che hanno determinato la necessità di spostare tale comando nella sede di via Aniello Palumbo), sia le caserme dei Carabinieri site in Via dell’Acquario e, per quanto possibile (non essendo lo stabile di proprietà comunale), in via Staffetta.”

I consiglieri comunali Laura Poziello e Antonietta Russo, nel manifestare la propria più viva soddisfazione per l’approvazione del Progetto Esecutivo, con relativa indizione del bando di gara, per l’esecuzione dei lavori di manutenzione straordinaria della caserma della Polizia di Stato, affermano, la prima – Laura Poziello – “E’ del tutto evidente la forte attenzione che questa Amministrazione nutre per i temi della Sicurezza e del Controllo del Territorio. Attenzione che, nel concreto, ha portato alla pianificazione e programmazione dapprima di stanziamenti e, poi, alla realizzazione di interventi ben mirati, volti a garantire la piena operatività alle varie Forze dell’Ordine che operano, spesso in oggettive condizioni di difficoltà e di precarietà per mancanza dei necessari uomini e mezzi, sul territorio comunale.”

Per la Consigliera Antonietta Russo, “un importante traguardo conseguito, che dimostra come, nonostante i minori trasferimenti economici concessi dallo Stato e le maggiori difficoltà economiche che, pertanto, affliggono l’Ente comunale, sia fortissima l’attenzione di questa Amministrazione ai temi della Sicurezza e del Controllo del Territorio da parte dele Forze dell’Ordine, ottenibili anche rendendo più efficienti e funzionali le rispettive caserme.”