Giugliano, questione via Santa Caterina: domani mobilitazione studentesca

Giugliano, questione via Santa Caterina: domani mobilitazione studentesca

Alunni, genitori e residenti vogliono delle risposte chiare dall’Amministrazione


Giugliano

GIUGLIANO – Studenti in rivolta: i ragazzi dell’istituto Minzoni lasciano i banchi di scuola per rivendicare il loro diritto alla salute e alla sicurezza. Accompagnati dai genitori e dai residenti di via Bartolo Longo, marceranno in segno di protesta. La situazione di via Santa Caterina è ormai diventata insostenibile per alunni, commercianti e residenti.

La mobilitazione è avvenuta in seguito ai forti ritardi dell’inizio dei lavori. Sono circa 2 mesi – fanno sapere dalla mobilitazione studentesca – che dal comune continuano a dichiarare  “a breve inizieranno i lavori” ed altre frasi che suonano come “scusa”.  La situazione insostenibile e la profonda frustrazione dovuta al maltempo e alle forti piogge, hanno fatto sì che gli studenti del Minzoni hanno voluto mobilitarsi per domani mattina e recarsi fuori al Comune, per ottenere un tavolo di discussione con il Sindaco.

Foto: Davide Imbimbo

Resta aggiornato con le notizie de Il Meridiano News: clicca qui

Diventa fan su Facebook, clicca Mi Piace sulla nostra Fanpage