Picchia e minaccia la compagna davanti alla figlia per futili motivi: arrestato

Picchia e minaccia la compagna davanti alla figlia per futili motivi: arrestato

L’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso l’abitazione dei genitori


PIETRAVAIRANO (CE) – I carabinieri della stazione di Vairano Scalo hanno tratto in arresto un 29enne a Pietravairano (Caserta), in flagranza del reato di maltrattamenti in famiglia. L’uomo, presso la propria abitazione, in preda a forte stato di agitazione, per futili motivi, ha aggredito fisicamente e verbalmente la sua compagna di 39 anni.

I militari, allertati dalla vittima, sono immediatamente giunti sul posto traendo in arresto l’aggressore. Più approfonditi accertamenti hanno consentito, attraverso immediata e scrupolosa attività di indagine di ricostruire un quadro di reiterate violenze fisiche e verbali poste in essere dall’uomo nei confronti della donna, anche alla presenza dei figlie minori. L’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso l’abitazione dei genitori.

Resta aggiornato con le notizie de ilmeridianonews.it, seguici su FACEBOOK, clicca QUI