Tesori di Giugliano, le opere di Nicola Cacciapuoti in Basilicata

Tesori di Giugliano, le opere di Nicola Cacciapuoti in Basilicata

L’apparizione della Vergine a San Luca Evangelista nella Chiesa della SS. Trinità


tesori di giugliano

POTENZA – Questa tela raffigurante la Vergine Maria che appare all’Evangelista Luca fa parte del complesso delle opere dell’artista Giuglianese al di fuori della Campania, stavolta siamo in Basilicata, a Potenza. L’opera è ubicata nella Chiesa della Santissima Trinità, tristemente famosa per il ritrovamento nel marzo del 2010 del corpo di Elisa Claps nel sottotetto; proprio per ciò la chiesa posta sotto sequestro ad oggi è chiusa al culto e al centro di varie polemiche per i misteri e le criticità che la coinvolgono.

Cronaca a parte la chiesa ospita opere dalla metà del ‘500 al ‘900 essendo stata al centro di molti rimaneggiamenti e ricostruzioni, e tra queste vi è anche l’opera di Cacciapuoti, firmata e datata 1738 essa rientra nel solco stilistico delle opere di quegli anni tra cui la Sacra Famiglia di Giugliano di cui riprende i tratti del san Giuseppe san Luca, e l’adorazione dei Magi di Santa Sofia. Proprio di questa ultima opera quella di Potenza ha in comune l’impianto compositivo della Vergine col Bambino, qui però la componente emotiva è meno accentuata rispetto ad altre opere, ciò che invece  risalta è la scelta cromatica nel complesso chiara dove spiccano vari chiaroscuri e tonalità particolari, la luce qui promana dalle spalle della Vergine e modella la figura di san Luca e gli angeli, creando decisi chiaroscuri, sicuramente come nelle altre opere vi è l’influsso di Paolo de Matteis e Solimena per l’impianto compositivo.

Un’opera assai meno marcata sulla caratterizzazione emotiva dei personaggi ma pregevole per la compostezza dell’impianto compositivo, testimone del primo periodo dell’artista, che coincise proprio col crescere delle commissioni in altre provincie del Regno come testimoniano questa e altre opere, tra cui sempre nella SS. Trinità un’Immacolata Concezione  e la trafugata Annunciazione di Vietri di Potenza.

TORNA ALLA HOME PAGE E SEGUICI SU FACEBOOK