Tre spacciatori sorpresi nell’area nord: uno arrestato, è caccia agli altri due

Tre spacciatori sorpresi nell’area nord: uno arrestato, è caccia agli altri due

Il 29enne, nel tentativo di fuga,  ha cercato di sbarazzarsi della sostanza mentre i complici riuscivano a scappare


NAPOLI – Tre spacciatori sorpresi nell’area nord: uno arrestato, è caccia agli altri due. Questa mattina gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Chiaiano hanno arrestato Vincenzo Arillo, 29enne,  per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. I poliziotti, durante un servizio di prevenzione e controllo  in  via Comunale Santacroce di Padula, hanno notato tre persone che  stavano parlando ed uno di loro scambiare qualcosa per poi ricevere dei soldi. Gli agenti a questo punto hanno deciso di intervenire riuscendo a bloccare  Vincenzo Arillo, il quale nel tentativo di fuga  ha cercato di sbarazzarsi della sostanza mentre gli altri due riuscivano a scappare.

All’interno di una tasca del giubbotto del 29enne sono stati 3 involucri di hascisc e circa  30 euro di banconote in vario taglio.

I poliziotti hanno inoltre  controllato  l’abitazione del 29enne, dove  sono stati rinvenuti altri 2 involucri di hascisc e 300,00, di banconote di vario taglio.

Pertanto gli agenti hanno  sequestrato  complessivamente, circa 63,00 grammi di hascisc.

Vincenzo Arillo è stato arrestato e sottoposto al regime degli arresti domiciliari in attesa del rito per direttissima che si terrà nella giornata di domani.

Resta aggiornato con le notizie de ilmeridianonews.it, seguici su FACEBOOK, clicca QUI