Blitz dei Carabinieri al passaggio a livello: arrestati tre rumeni

Blitz dei Carabinieri al passaggio a livello: arrestati tre rumeni

Forse ad attirare l’attenzione delle forze dell’ordine è stata la provenienza illecita dei due camion a bordo dei quali la banda si stava muovendo


ACERRA – Blitz dei Carabinieri ad un passaggio a livello tra le province di Napoli e Caserta. In tre sono stati fermati e condotti in caserma. L’operazione, spettacolare ed insolita, ha avuto inizio questa mattina verso le 8 nel tratto compreso tra l’ingresso del rione Madonnelle di Acerra e il passaggio a livello posto alla fine di corso Vittorio Emanuele. In quel tratto i carabinieri hanno bloccato tre persone di nazionalità romena al termine di un clamoroso blitz avvenuto sotto gli occhi di automobilisti e residenti.

Ancora non si conoscono i dettagli dell’operazione, ma, stando ad una prima ricostruzione riportata da edizionecaserta.it, pare che ad attirare l’attenzione delle forze dell’ordine sia stata la provenienza illecita dei due camion a bordo dei quali la banda si stava muovendo nel territorio acerrano, proveniente probabilmente dalla vicina provincia di Caserta. In tal caso avrebbero potuto utilizzare le arterie periferiche per sbucare poi nel popoloso rione.

I carabinieri li hanno bloccati e dopo averli fatti scendere li hanno fermati: i tre romeni sono stati portati a quel punto in caserma, mentre i mezzi pesanti sono stati controllati e poi requisiti. Il momento della cattura è stato ripreso anche dagli smartphone dei cittadini e il video del blitz è diventato rapidamente virale.

Resta aggiornato con le notizie de ilmeridianonews.it, seguici su FACEBOOK, clicca QUI