Buon 1° compleanno voragine. Domani l’anniversario del disastro di via Santa Caterina

Buon 1° compleanno voragine. Domani l’anniversario del disastro di via Santa Caterina

“Siamo ormai sfiduciati- protestano i residenti- nonostante i proclami, si è registrato un ritardo enorme nella partenza dei lavori, che ancora oggi non sono entrati nella fase operativa. La situazione è perfino peggiorata”


GIUGLIANO – Una situazione ai limiti della civiltà, del sopportabile, quella che vi stiamo raccontando da quasi un anno. Il 23 febbraio del 2018, infatti, dopo i temporali che si erano verificati nei giorni precedenti, sprofondò un tratto di via Santa Caterina da Siena, a Giugliano. Diverse le situazioni di difficoltà che questi ultimi hanno dovuto sostenere. Nonostante sia ormai passato molto tempo dall’episodio, la situazione sembra peggiorata anzichè migliorata. Alcuni dei residenti in affitto hanno lasciato le loro abitazioni, diversi commercianti sono stati costretti a chiudere i propri negozi. L’ultimo, in ordine di tempo, il bar Hollywood, che si trova di fianco alla voragine, che era diventato proprio il simbolo dei commercianti che lottavano per la sopravvivenza.

“Siamo ormai sfiduciati- protestano i residenti in zona- nonostante i proclami, si è registrato un ritardo enorme nella partenza dei lavori, che ancora oggi non sono entrati nella fase operativa. Questi continui rinvii hanno portato tutta la zona a diventare un corpo estraneo rispetto al resto della città. In molti tra i politici- concludono amareggiati- sono venuti qui soltanto a fare passerella”.

La situazione risulta ancora peggiore di prima in quanto il manto stradale, nel tempo, ha ceduto ancora e ogni qual volta una forte pioggia si abbatte su Giugliano, la voragine si trasforma in un fiume in piena portando a galla di tutto dalle fogne.

Ora si attende che i lavori entrino nella fase decisiva e che la strada possa essere consegnata ai residenti e commercianti della zona. Anche se, dopo tutto questo tempo – e dopo nessun termine certo per il ripristino della strada – potrebbe essere troppo tardi per una zona che è finita ai margini della città.

LEGGI ANCHE:

Lavori in via Santa Caterina: “Ennesima data non rispettata. Ennesima promessa da Pinocchio”