Lutto in città: Rosaria muore dopo aver lottato a lungo contro un brutto male

Lutto in città: Rosaria muore dopo aver lottato a lungo contro un brutto male

“Vivete i vostri giorni meravigliosi, vivete anche quelli che lo sono meno, innamoratevi della vita anche quando non vi regala ciò che desiderate. Io ci sto provando”, scriveva soltanto due settimane fa


SARNO (SA) – La comunità di Sarno, in provincia di Salerno, si stringe attorno al dolore della famiglia e degli amici di Rosaria De Filippo, stroncata a 41 anni da un terribile male. Nonostante la malattia che la affliggeva da tempo, Rosaria sorrideva alla vita, postando spesso, sul proprio profilo Facebook, veri e propri inni alla speranza, uniti al rimpianto ed al desiderio di tornare ad avere i capelli fluenti di un tempo, spariti a causa delle chemioterapie.

“Il futuro mi riserva cose bellissime, me l’ha detto Gesù in Chiesa questa mattina- scriveva Rosaria soltanto lo scorso 10 febbraio- voglio crederci, non voglio smettere di sperare che ciò che sto vivendo passerà presto, che per me ci sono in serbo giorni straordinari. Vivete i vostri giorni meravigliosi, vivete anche quelli che lo sono meno, innamoratevi della vita anche quando non vi regala ciò che desiderate. Io ci sto provando, il mio sorriso è un sorriso alla vita anche se adesso non va come vorrei. Gesù esiste e fa miracoli ogni giorno lo farà, non sono ancora pronta per lasciare questo mondo, ho tante cose da fare”