Stuprò ed uccise la piccola Fortuna Loffredo: ergastolo all’orco di Caivano

Stuprò ed uccise la piccola Fortuna Loffredo: ergastolo all’orco di Caivano

Si attende la decisione della Cassazione per il ricorso presentato dall’ex compagna di Caputo


fortuna

CAIVANO – E’ stato condannato all’ergastolo l’orco di Caivano, colui che ha dapprima violentato e poi scaraventato dalla finestra la piccola Fortuna Loffredo. L’uomo che in passato aveva già abusato di altre due bambine del Parco Verde, già fu condannato per violenze sessuali.

Ora, secondo quanto riporta il sito web Cronache della Campania, si attende la decisione della Corte di Cassazione per il ricorso presentato dall’ex compagna di Raimondo Caputo, Marianna Fabozzi condannata a dieci anni di carcere per concorso negli stupri ai danni delle bambine.

Resta aggiornato con le notizie de Il Meridiano News: clicca qui

Diventa fan su Facebook, clicca Mi Piace sulla nostra Fanpage