Cocaina e mannitolo in casa: carabinieri arrestano due “lady narcos”

Cocaina e mannitolo in casa: carabinieri arrestano due “lady narcos”

Entrambe le arrestate risiedono nella zona di “calata di capodichino”


carabinieri

NAPOLI – Due arresti dei carabinieri, oggi, per detenzione di cocaina. I carabinieri della Stazione di Qualiano hanno arrestato due donne per detenzione di stupefacente a fini di spaccio. Entrambe le arrestate risiedono nella zona di “calata di capodichino” e sono già note alle forze dell’ordine: i nomi sono Giuseppina Esposito, di 47 anni, e Anna Zaccone, di 26 anni.

Sono state sorprese nell’abitazione della seconda citata in possesso di 68,5 grammi di cocaina pura, 12,5 grammi della stessa sostanza divisa in 25 confezioni, 3 etti di mannitolo, rotoli e 100 bustine di cellophane, un libro mastro e 45 euro ritenuti provento illecito.

Dopo il sequestro del tutto, le arrestate sono state tradotte al carcere femminile di Pozzuoli.

COMUNICATO STAMPA

Resta aggiornato con le notizie de Il Meridiano News: clicca qui

Diventa fan su Facebook, clicca Mi Piace sulla nostra fanpage