Giugliano, scoperti a rubare materiale ferroso: carabinieri arrestano 3 rom

Giugliano, scoperti a rubare materiale ferroso: carabinieri arrestano 3 rom

La refurtiva è stata successivamente consegnata all’avente diritto


GIUGLIANO

GIUGLIANO IN CAMPANIA – I carabinieri della sezione radiomobile hanno arrestato per tentato furto aggravato in concorso e per danneggiamento 3 persone residenti nel campo rom in zona di Giugliano in Campania.

Si tratta di Suljevic Gek, 19 anni, già noto alle Forze dell’Ordine e di Adzovic Rina, 21 anni ed s. R., 15enne, entrambe incensurate.

A seguito di richiesta d’intervento al 112 i carabinieri sono intervenuti d’urgenza in una distilleria sulla circumvallazione esterna nord di Napoli bloccando i predetti mentre erano intenti a rubare i telai di alluminio delle finestre dell’immobile.

La refurtiva è stata recuperata e restituita all’avente diritto.

Gli arrestati sottoposti ai domiciliari in attesa di determinazioni delle ag ordinaria e minorile.

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK