Laurearsi oggi, la corretta preparazione per superare gli ostacoli universitari

Laurearsi oggi, la corretta preparazione per superare gli ostacoli universitari

Tutor e nuovi metodi la chiave del successo


esami

Sono tanti i motivi per cui un giovane studente decide di interrompere la carriera universitaria. Quello più diffuso, però, è senza dubbio legato agli ostacoli in apparenza insormontabili che si incontrano lungo la strada, quegli esami “monstre” che costano grattacapi e notti insonni, ma soprattutto svariati tentativi falliti, fino alla proverbiale bandiera bianca. Qual è la differenza tra chi riesce a superare questi scogli e chi si arena per non ripartire più?

“Follia è fare sempre la stessa cosa ed aspettarsi risultati diversi”, nell’aforisma erroneamente attribuito al grande Albert Einstein – un altro che di difficoltà lungo la carriera scolastica ne ha incontrate più di quanto la sua mente geniale lascerebbe supporre – c’è tutta la verità. A fare la differenza è il metodo di studio, ostinarsi a preparare un esame difficile sempre allo modo è sovente un’ostinata corsa contro un muro. Solo chi comprende di dover cambiare strategia e di aver bisogno di un aiuto riesce a fare il salto di qualità.

In un ambiente, quello universitario, sempre più competitivo, il supporto allo studio deve essere serio, affidabile e professionale. Attributi che fanno subito pensare a Cepu, leader nel settore che da oltre 30 anni si occupa di assistenza e preparazione agli esami universitari di tutte le facoltà e i corsi di laurea.

Un approccio nuovo, che consente allo studente di conoscere e adottare un metodo di studio più efficace, accompagnato da un referente didattico che progetta con lui il percorso da seguire, seguito da un tutor personale che ne leggerà bisogni, caratteristiche e difficoltà per trovare strategie calibrate a misura di studente.

Ecco perché il metodo Cepu è valido per tutte le tipologie di studenti: da chi vuole terminare in corso gli studi, trovando una più efficace organizzazione, a chi non riesce a superare una momentanea difficoltà dovuta ad un “esame scoglio”, dallo studente lavoratore che deve dividersi tra i libri e impegni professionali chi vuole riprendere un percorso interrotto anni prima, per poter migliorare la sua posizione lavorativa o anche solo per realizzare un sogno messo da parte.

Avere figure di riferimento, quali il referente didattico ed il tutor personale, garantisce allo studente una maggiore sicurezza e tranquillità, caratteristiche che possono risultare decisive per l’esito positivo dell’esame. Il metodo di studio efficace ed un preciso orientamento consentono di strutturare un percorso che spesso prosegue anche dopo aver superato le difficoltà del momento, grazie anche alla presenza capillare delle sedi Cepu sul territorio.

L’alta percentuale di successo agli esami degli studenti che si preparano con Cepu basterebbe da sola a certificarne l’efficacia del metodo. La chiave resta la preparazione personalizzata, possibile grazie a figure professionali esperte non solo nella materia d’esame, ma anche di tecniche dell’apprendimento. Conoscere la realtà universitaria, le esigenze dello studente, individuare i passi da compiere per una preparazione efficace, affiancarlo costantemente nei momenti più complicati e portarlo non solo a superare lo scoglio, ma ad acquisire una maggiore consapevolezza delle proprie capacità fanno sì che chi si affida a Cepu riesca a dare una svolta alla propria carriera universitaria e a raggiungere quegli obiettivi che sembrano oramai lontani.