Orrore a Napoli, madre violenta la figlia di 8 anni e invia foto e video all’amante

Orrore a Napoli, madre violenta la figlia di 8 anni e invia foto e video all’amante

La donna è stata arrestata dagli agenti di polizia e questa mattina comparirà davanti al gip


napoli violenta figlia

NAPOLI – Orrore a Napoli, mamma violenta la figlia e invia foto e video all’amante. Una brutta storia accaduta tra San Giovanni a Teduccio e Barra dove una giovane madre è stata arrestata dagli agenti di polizia e questa mattina comparirà davanti al gip Roberto D’Auria del tribunale di Napoli.

Ad anticipare la notizia è IL MATTINO. La donna sarebbe stata adescata attraverso i social, poi avrebbe incontrato anche il suo amante, che l’avrebbe indotta a trasmettere foto e video a sfondo pornografico. Sulla giovane mamma scattano le accuse violenza su minore, traffico di foto a sfondo pedopornografico.

A denunciare i fatti il padre della piccola e marito della donna. Al momento la mamma “orco” è finita in carcere, mentre la bambina, di soli 8 anni, è sotto strettissima osservazione.