Razzia al Comune: rubati 4000 euro e 1000 carte d’identità

Razzia al Comune: rubati 4000 euro e 1000 carte d’identità

Gli investigatori stanno verificando se ci sono telecamere che hanno immortalato i malviventi


EBOLI (SA) – Ladri in azione all’ufficio anagrafe del Comune di Eboli. I banditi si sono impossessati di 4.000 euro e mille carte d’identità cartacee che molto probabilmente non potranno essere utilizzate. Il furto è stato messo a segno la scorsa notte e i banditi non hanno sfasciato porte e finestre per penetrare nell’ufficio anagrafe. Sull’episodio indagano i carabinieri della compagnia di Eboli. Gli investigatori stanno verificando se ci sono telecamere che hanno immortalato i malviventi mentre si stavano avvicinando al Comune di Eboli dove poi hanno messo a segno il furto.

FONTE: ILMATTINO.IT

Resta aggiornato con le notizie de ilmeridianonews.it, seguici su FACEBOOK, clicca QUI