Spinge e fa cadere l’ex moglie dal motociclo: arrestato per stalking

Spinge e fa cadere l’ex moglie dal motociclo: arrestato per stalking

L’uomo era già gravato da un ammonimento del Questore di Napoli, poiché in precedenza l’aveva già aggredita sia verbalmente sia fisicamente


sorella picchiava soldi portici arrestato

NAPOLI – Gli agenti della Polizia di Stato dell’Ufficio Prevenzione Generale e soccorso pubblico hanno arrestato un 35enne napoletano, per il reato di atti persecutori (stalking). Nella serata di ieri i poliziotti, mentre transitavano in Piazza Cavour, hanno notato l’uomo che spingeva violentemente la donna con cui stava parlando, facendola cadere dal motociclo a bordo del quale si trovava.

Prontamente gli agenti sono intervenuti per soccorrere la giovane.

L’uomo alla vista della Polizia ha tentato di allontanarsi frettolosamente, ma è stato raggiunto e bloccato in Via Duomo.

I poliziotti hanno accertato che l’uomo, ex marito della donna e già gravato da un ammonimento del Questore di Napoli, poiché in precedenza l’aveva già aggredita sia verbalmente sia fisicamente, anche in quest’occasione l’aveva avvicinata e minacciata nuovamente di morte; alla reazione della donna l’uomo, nel tentativo di zittirla, la spingeva facendola cadere unitamente allo scooter.

L’uomo è stato arrestato e condotto al carcere di Poggioreale.