Scuola, Beneduce: “Da istituto Caulino di Vico buone prassi contro la dispersione”

Scuola, Beneduce: “Da istituto Caulino di Vico buone prassi contro la dispersione”

La consigliera: “La realizzazione dei progetti di sperimentazione organizzativa, didattica ed educativa sollecitata dalla Caulino va nella direzione giusta”


beneduce

REGIONE CAMPANIA – “Nell’odierna seduta di ‘Ragazzi in aula’ ho avuto modo apprezzare e condividere le iniziative e le buone prassi segnalate dagli alunni dell’Istituto ‘Filippo Caulino’ di Vico Equense per combattere la dispersione scolastica, una piaga sociale che affligge i nostri territori che deve vederci tutti impegnati nel ridimensionare il fenomeno”. Lo sottolinea Flora Beneduce, consigliere regionale di Forza Italia e componente dell’Ufficio di Presidenza, a margine di “Ragazzi in aula”, progetto dell’assemblea campana che vede coinvolte le scuole della regione.

“La realizzazione dei progetti di sperimentazione organizzativa, didattica ed educativa sollecitata dalla Caulino va nella direzione giusta. Nella direzione, cioè, di un approccio non nozionistico all’istruzione ma inclusivo. I laboratori professionali, la formazione libera di gruppi mobili per seguire corsi pomeridiani di teatro, fotografia, regia, scrittura creativa, danza regionale, intarsio, pasticceria o meccanica, così come le lezioni mensili di educazione sessuale e sentimentale rappresentano una visione nuova e più aderente ai bisogni dei nostri giovani. Una visione che fa diventare la scuola attraente e stimolante. Che può imprimere una inversione di tendenza e rivelarsi un’arma contro la dispersione”, spiega Beneduce.

“Il focus sull’autostima e sulle prassi per migliorare le relazioni mi ha lasciato positivamente sorpresa. E’ importante che i nostri giovani attingano a piene mani a quella cultura dell’integrazione e dell’inclusione che è il perno della scuola italiana”, conclude la consigliera azzurra.

COMUNICATO STAMPA

Resta aggiornato con le notizie de Il Meridiano News: clicca qui

Diventa fan su Facebook, clicca Mi Piace sulla nostra fanpage