Follia in provincia: getta alcol addosso al padre e gli dà fuoco uccidendolo

Follia in provincia: getta alcol addosso al padre e gli dà fuoco uccidendolo

A scatenare la tragedia sarebbe stato un acceso diverbio


LECCE – Tragedia in provincia di Lecce dove ieri sera un uomo ha ucciso il padre bruciandolo vivo. Vittorio Leo, 48 anni, ha confessato l’atroce delitto durante il lungo lungo interrogatorio protrattosi. Sconvolto il paese di Collepasso, nella provincia del capoluogo salentino. La vittima, Antonio Leo, aveva 89 anni. Il figlio Vittorio, che ha perso il controllo durante un acceso diverbio, è titolare di un’agenzia immobiliare. L’uomo ha dapprima cosparso il padre di alcol e poi lo ha bruciato vivo, uccidendolo.

Resta aggiornato con le notizie de ilmeridianonews.it, seguici su FACEBOOK, clicca QUI