Lutto nell’agro aversano: Nicola muore a 36 anni. Lascia moglie e figli piccoli

Lutto nell’agro aversano: Nicola muore a 36 anni. Lascia moglie e figli piccoli

Il ricordo sui social: “Insegna agli angeli la tua onestà e dedizione per la tua Patria”


ROMA/AGRO AVERSANO – Una morte improvvisa che ha lasciato sgomenti tutti, amici parenti e commilitoni. Se n’è andato così Nicola Palmieri, 36 anni, originario di Trentola Ducenta e molto conosciuto ad Aversa. Nicola era caporal maggiore, sposato ed aveva due figli. Amava molto la sua famiglia. Il tragico evento è accaduto a Roma, alla scuola di fanteria: una morte improvvisa. La salma di Nicola raggiungerà nelle prossime ore la chiesa di San Michele Arcangelo a Trentola Ducenta dove saranno celebrati i funerali.

“Nicola,un uomo di poche parole ,devoto al suo lavoro e alla sua famiglia. NOI ti ricorderemo sempre così, insegna agli angeli la tua onestà e dedizione per la tua Patria, guarda da lassù tutta la tua famiglia ma soprattutto i tuoi figli Mario e il piccolo Giuseppe. Tutta l’associazione si stringe al grande dolore che ha colpito la famiglia Palmieri, al nostro caro socio e papà Mario Palmieri, la madre Santoro Filomena, i fratelli Domenico e Fabio,la sorella Bernadette, gli zii soci Ciro Palmieri e Giuseppe Palmieri. Buon viaggio caro Nicola, fa che la nostra Madre Dell’Arco ti accolga sotto il suo manto, ora e per sempre” – Questo il ricordo da parte dell’associazione Madonna dell’Arco, di via Andreozzi ad Aversa, cui la famiglia di Nicola era molto devota.

Resta aggiornato con le notizie de ilmeridianonews.it, seguici su FACEBOOK, clicca QUI