Tragedia nel casertano, Michele si toglie la vita nel suo garage

Tragedia nel casertano, Michele si toglie la vita nel suo garage

Sul caso indaga la Polizia per risalire al reale motivo che lo ha spinto all’estremo gesto


MARCIANISE – Tragedia nel casertano, 33enne ritrovato senza vita all’interno del suo garage. Si chiamava Michele Musone ed era un operaio, ignote le cause che lo hanno spinto al gesto estremo: l’uomo è stato ritrovato impiccato nel suo garage dalla moglie che, non vedendolo rincasare, ha iniziato a chiamarlo e cercarlo ovunque fino alla tragica scoperta. 

Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia di Stato, la Municipale e i sanitari del 118 che ne hanno constatato il decesso. Sull’accaduto indaga la Polizia per risalire ai motivi che si celano alle spalle di questa tragedia. 

 

RESTA AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DEL TERRITORIO SUL NOSTRO SITO WWW.ILMERIDIANONEWS.IT