100 piantine di marijuana trovate in casa: arrestato pusher coltivatore

100 piantine di marijuana trovate in casa: arrestato pusher coltivatore

E’ stato fermato per un controllo, ma le perquisizioni si sono espanse a casa


marijuana

MONDRAGONE – Preso durante un controllo veicolare in possesso di droga: si espande la perquisizione e viene trovata a casa una piccola serra di marijuana. Un ragazzo, T.A. di origini napoletane, è stato arrestato ieri in tarda serata per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

Ieri sera, T. A. è stato fermato per un controllo della polizia stradale sulla statale Domitiana e ritrovato con circa 70 grammi di droga suddivisi in hashish e marijuana. Subito dopo il controllo veicolare, gli agenti hanno provveduto a perquisire l’abitazione del ragazzo riuscendo a scoprire una vera e propria serra di circa 100 piante di marijuana.

Oltre a questo è stato preso in custodia anche l’impianto di riscaldamento che ha usato per consentire la crescita della piantine dato che era stato collegato abusivamente al sistema elettrico della abitazione vicine.

Attualmente il ragazzo si trova agli arresti domiciliari.

FOTO DI REPERTORIO

Resta aggiornato con le notizie de Il Meridiano News: clicca qui

Diventa fan su Facebook, clicca Mi Piace sulla nostra fanpage