Blitz dei Nas nel napoletano: sequestro di pesce, dolci e latticini

Blitz dei Nas nel napoletano: sequestro di pesce, dolci e latticini

I militari dell’arma sono intervenuti in 3 esercizi commerciali


nas

SAN VITALIANO – In San Vitaliano alla via Nazionale delle Puglie presso un bar – pasticceria militari del NAS di Napoli procedevano al sequestro amministrativo di kg. 130 circa tra generi dolciari e di rosticceria in quanto violate le norme in materia di tracciabilità/rintracciabilità alimentare. Nella circostanza è stata disposta la chiusura di un locale deposito in quanto attivato abusivamente in assenza di notifica in campo alimentare ed in locali inidonei sotto il profilo igienico sanitario con gravi carenze strutturali.

NOLA – In Nola alla via Nazionale i militari del NAS di Napoli hanno eseguito un’ispezione igienico- sanitaria presso una genepesca, a conclusione della quale procedevano al sequestro amministrativo di 20 kg, di prodotti alimentari vari, tra cui molluschi vari, baccalà, alici e salmone marinati, uova e noci, esposti in vendita e privi di qualsivoglia indicazione e/o procedura in autocontrollo HACCP riferita alla rintracciabilità alimentare degli stessi. Nel medesimo contesto gli operanti, altresì, procedevano a diffidare la parte in ordine a carenze igienico-sanitarie e documentali riscontrate, riferite agli/alle ambienti/aree deputate allo svolgimento dell’attività, di cui alle previsioni normative comunitarie e nazionali;

CASAMARCIANO – In Casamarciano alla via Nazionale i militari del NAS hanno eseguito un’ispezione igienico- sanitaria presso un’attività di rivendita di prodotti alimentari a conclusione della quale hanno proceduto al sequestro amministrativo di 60 kg di prodotti lattiero-caseari, risultati privi di qualsivoglia informazione utile a garantirne la rintracciabilità alimentare.

COMUNICATO STAMPA

Resta aggiornato con le notizie de Il Meridiano News: clicca qui

Diventa fan su Facebook, clicca Mi Piace sulla nostra fanpage