Blitz nel napoletano: scoperto cancello abusivo con corrente elettrica rubata per proteggere lo spaccio

Blitz nel napoletano: scoperto cancello abusivo con corrente elettrica rubata per proteggere lo spaccio

Operazione dei carabinieri della tenenza di Caivano e della Polizia Municipale


CAIVANO – Un cancello elettrico completamente abusivo è stato scoperto nel Parco Verde di Caivano, a protezione di una piazza di spaccio nei pressi dell’accesso all’isolato C7.  Il cancello era anche allacciato alla rete elettrica in maniera illegale, per poter funzionare liberamente.

I carabinieri della tenenza di Caivano e agenti della polizia municipale hanno scoperto un cancello elettrico montato, abusivamente, per inibire l’accesso ad una piazza di spaccio. Il cancello scorrevole era stato montato tra due pareti di lamiera;  il motore era alimentato da energia elettrica attinta dall’impianto pubblico grazie ad un allaccio diretto, anche questo illegale.

Il cancello è stato sequestrato. Anche nei pressi dell’accesso all’isolato b4 carabinieri e polizia municipale hanno sequestrato istallazioni abusive: sono stati rimossi 50 paletti di ferro piantati nell’asfalto per delimitare –abusivamente – posti auto non autorizzati.