Capri, tragedia in mare: muore un 17enne, paura per un altro giovanissimo

Capri, tragedia in mare: muore un 17enne, paura per un altro giovanissimo

Le cause sembrebbero esser dovute a dei malori, le indagini faranno luce sul caso.


capri 17enne

CAPRI – Una tragedia quella che è accaduta sulla spiaggia di Marina Grande, a Capri, dove un ragazzo caprese di 17 anni ha perso la vita. Dopo la sua morte, a distanza di pochi giorni, una vicenda simile vede protagonista un altro giovane di soli 16 anni di origini americane.

Andrea, il diciassettenne, è stato soccorso dai bagnanti, i quali agendo velocemente lo hanno tirato fuori dall’acqua e chiamato il 118.

Secondo quanto riporta PositanoNews, il ragazzino, prima portato al pronto soccorso dell’ospedale Capilupi, viene poi trasferito, tramite elicottero, al Policlinico di Napoli in condizioni drammatiche.

Martedì la notizia devastante, il 17enne, dopo giorni di coma, ha perso la vita. Le cause inizialmente affibbiate ad un malore, potrebbero invece essere la conseguenza di una lesione alla vertebra cervicale a seguito di un tuffo eseguito male. Sarà poi l’autopsia a stabilire le vere cause della morte del giovane.

Il sedicenne, invece, nella giornata di ieri sarebbe stato colto anche egli da un malore, salvato dai bagnanti che lo hanno trascinato via dall’acqua e dall’intervento dei paramedici. Il ragazzo è stato poi trasportato al nosocomio Mare di Napoli, a bordo di un elisoccorso, per accertamenti sulle sue condizioni.

Inoltre le indagini faranno luce sulla dinamica dell’accaduto e su eventuali responsabilità.

 

FOTO DI REPERTORIO

TORNA ALLA HOME
VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK