Spaccio, contrabbando e truffa a Giugliano: carabinieri arrestano 37enne

Spaccio, contrabbando e truffa a Giugliano: carabinieri arrestano 37enne

Lìuomo era destinatario di un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Napoli nord


GIUGLIANO – I carabinieri della compagnia di Giugliano, guidati dal capitano Andrea Coratza hanno tratto in arresto il pregiudicato MAIONE Nicola, 37enne giuglianese, destinatario di un ordine di carcerazione emesso, in data 13.06.2019, dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli Nord (Aversa).

L’uomo deve espi­are un cumulo di pene concorrenti pari ad mesi​ 7 e giorni 12  di reclusione, poiché riconosciuto colpe­vole dei reati di co­ntrabbando di tabacc­hi lavorati esteri, detenzione e spaccio di sostanze stupef­acenti e truffa, reati commessi nell’anno 2017 a Napoli e a Giug­liano in Campania.

L’uomo è stato rinchiuso nella Casa Circon­dariale di Napoli-Po­ggioreale.