Choc a Giugliano, armati di coltello minacciano un 12enne: scappano con 2mila euro

Choc a Giugliano, armati di coltello minacciano un 12enne: scappano con 2mila euro

Ad indagare sull’accaduto ci sono gli agenti del Commissariato di Polizia


Giugliano

GIUGLIANO – Armati di coltello, hanno preso un ragazzino di 12 anni e lo hanno minacciato. Il 12enne è stato costretto a far entrare in casa sua i due balordi che, dopo essersi intrufolati all’interno dell’appartamento, lo hanno depredato e sono scappati via con circa duemila euro. È quanto successo questo pomeriggio intorno alle 17:30 circa in via Palmiro Togliatti.

I due malviventi, secondo quanto riporta Il Mattino, sono entrati all’interno di un palazzo ed hanno minacciato con in coltello il ragazzo intimandogli di farsi portare a casa. Il ragazzino ha accompagnato i due presso una vicina dove c’era la madre. I due banditi si sono fatti consegnare duemila euro e sono scappati. Ad indagare sull’accaduto ci sono gli agenti del Commissariato di Polizia di Giugliano.

FOTO DI REPERTORIO

Resta aggiornato con le notizie de Il Meridiano News: clicca qui

Diventa fan su Facebook, clicca Mi Piace sulla nostra fanpage